etanomics_header_test.png

Incentivi efficienza energetica nella Provincia Autonoma di Trento

[fa icon="calendar'] 13/07/17 11.00 / da Ing. Alessandro Arrigoni Battaia categoria Agevolazioni Fiscali Efficientamento

[fa icon="comment"] 0 Commenti

Con l’obiettivo di «Promuovere l’efficienza energetica e l’uso dell’energia rinnovabile nelle imprese» il 30 Giugno 2017 sono stati deliberati nuovi incentivi, pari a 8 milioni di euro, per le piccole e medie imprese per la Provincia di Trento all’interno del programma FESR validi fino al 15 Ottobre 2017.

Leggi [fa icon="long-arrow-right"]

Incentivi efficienza energetica anche per le diagnosi

[fa icon="calendar'] 09/06/17 11.10 / da Ing. Alessandro Arrigoni Battaia categoria Efficientamento Energetico, Agevolazioni Fiscali Efficientamento

[fa icon="comment"] 0 Commenti

Il decreto del Ministero dello Sviluppo economico e del Ministero dell'Ambiente del 21 Dicembre 2016, ha approvato i programmi regionali per sostenere la realizzazione di diagnosi energetiche nelle PMI o l’adozione, nelle stesse,  di sistemi di gestione dell’energia ISO 50001, ammessi a cofinanziamento ai sensi dell’avviso pubblico del 4 agosto 2016.

Leggi [fa icon="long-arrow-right"]

Impianti virtuali contribuiscono alla sicurezza della rete elettrica.

[fa icon="calendar'] 05/06/17 11.00 / da Ing. Marco Rossi categoria Efficientamento Energetico

[fa icon="comment"] 0 Commenti

Con un progetto pilota Terna apre il mercato MSD (dispacciamento)
Cos’è il dispacciamento? L’energia elettrica non si può immagazzinare (ad esempio nelle batterie e nei combustibili è stoccata energia chimica, nei bacini idrici energia meccanica). Se non si considerano conversioni di energia elettrica sotto forma di altri tipi di energie (con conseguenti inefficienze di trasformazione) “è quindi necessario produrre, istante per istante, la quantità di energia richiesta dall‘insieme dei consumatori (famiglie e aziende) e gestirne la trasmissione in modo che l’offerta e la domanda siano sempre in equilibrio, garantendo così la continuità e la sicurezza della fornitura del servizio.

Leggi [fa icon="long-arrow-right"]

Novità e regole per sfruttare al meglio i certificati bianchi

[fa icon="calendar'] 31/05/17 11.00 / da Ing. Alessandro Arrigoni Battaia categoria Agevolazioni Fiscali Efficientamento

[fa icon="comment"] 0 Commenti

Il 3 Aprile 2017 il GSE ha pubblicato il documento “Sintesi nuovo decreto Certificati Bianchi” che fa luce sui nuovi aspetti del DM 11 gennaio 2017. Vediamo insieme quindi quelle che possono essere le novità di sicuro interesse per le imprese, in questo articolo dunque verranno tralasciati tutte i paragrafi riguardanti i distributori di energia elettrica e gas.

Leggi [fa icon="long-arrow-right"]

Efficientamento Energetico e Industria: le linee guida ENEA

[fa icon="calendar'] 29/05/17 11.00 / da Ing. Marco Rossi categoria Efficientamento Energetico

[fa icon="comment"] 0 Commenti

Attese da molto tempo sono finalmente state pubblicate le linee guida per il monitoraggio energetico nelle industrie per le diagnosi energetiche ex art. 8 del d.lgs. 102/2014.Perché sono importanti? A differenza del 2015, quando molte aziende (energivore e grandi imprese) per la prima volta hanno dovuto sottoporre alcuni dei propri siti a diagnosi e…

Leggi [fa icon="long-arrow-right"]

Il muro delle abitudini consolidate e il grande potenziale dell’EPC

[fa icon="calendar'] 26/05/17 16.00 / da Ing. Marco Rossi categoria Efficientamento Energetico

[fa icon="comment"] 0 Commenti

A volte la maggiore resistenza al miglioramento e all’efficientamento energetico è costituita da ingiustificate immobilità verso il cambiamento. Ecco come un’azienda di estrusione è passata da un impianto vecchio ed inefficiente alla trigenerazione tramite un contratto EPC, questo grazie ad una diagnosi ai sensi del DL 102/2014.

Leggi [fa icon="long-arrow-right"]

Bando FREE Regione Lombardia

[fa icon="calendar'] 18/05/17 11.00 / da Ing. Marco Rossi categoria Efficientamento Energetico, Agevolazioni Fiscali Efficientamento

[fa icon="comment"] 0 Commenti

È di nuovo attivo il Bando FREE (fondo regionale per l’efficienza energetica) in Lombardia per la concessione di agevolazioni finalizzate all’efficientamento energetico degli edifici. Il bando è rivolto agli Enti Pubblici che possono partecipare ad una sola richiesta di contributo, per un costo minimo di interventi pari a euro 1.000.000.

Leggi [fa icon="long-arrow-right"]

Residenze Sanitarie Assistenziali: un settore energivoro da efficientare.

[fa icon="calendar'] 10/05/17 17.00 / da Ing. Marco Rossi categoria Audit Energetico, Efficientamento Energetico

[fa icon="comment"] 0 Commenti

L’invecchiamento della popolazione e il tema dell’efficienza energetica hanno diversi punti d’incontro, basti pensare al tessuto sociale e urbano che ci troveremo a vivere tra qualche anno e alla proliferazione di strutture RSA per anziani che appartengono alla categoria di strutture con elevati assorbimenti energetici. Ecco perché alcune riflessioni andrebbero fatte ora, in fase di progettazione dei centri per anziani.

Leggi [fa icon="long-arrow-right"]

ESCo certificate: come scegliere quella giusta?

[fa icon="calendar'] 28/04/17 11.00 / da Ing. Alessandro Arrigoni Battaia categoria Efficientamento Energetico

[fa icon="comment"] 0 Commenti

Le ESCo (Energy Service Company) o società di servizi energetici, sono soggetti specializzati nell’effettuare interventi di efficienza energetica per il settore industriale, commerciale e residenziale. La peculiarità delle ESCo sta nella forma di pagamento dei servizi infatti queste società hanno la possibilità di assumersi il rischio dell’iniziativa, liberando il cliente finale da ogni forma di investimento. Le ESCo verranno poi ripagate dal risparmio economico ottenuto che verrà diviso con il cliente.

Leggi [fa icon="long-arrow-right"]

L’audit energetico aiuta a ridurre i costi aziendali.

[fa icon="calendar'] 26/04/17 17.00 / da Ing. Alessandro Arrigoni Battaia categoria Audit Energetico

[fa icon="comment"] 0 Commenti

L’audit energetico non è altro che un’analisi approfondita della realtà aziendale o della struttura presa in esame. Perché sempre più aziende la richiedono? La risposta è molto semplice, grazie all’analisi è possibile definire quali sono i punti deboli da arginare per aumentare l’efficienza energetica dell’azienda o struttura. Molte aziende pensano che per risparmiare basti chiudere un buon contratto con il fornitore di energia, precludendosi numerose opportunità di efficientamento e quindi di risparmio maggiore.

Leggi [fa icon="long-arrow-right"]
guida
anal

Iscriviti al nostro blog